“Buona e corretta gestione degli allarmi è come il faro che guida le navi e avvertendoli del pericolo”

Gestione degli allarmi è riconosciuta dall'industria come una parte importante e integrante della affidabilità del processo di produzione e la sicurezza del personale, le imprese e le infrastrutture. La corretta gestione degli allarmi è di ottenere le informazioni giuste al momento giusto, alla persona giusta in modo che questa persona può prendere le misure appropriate per portare il processo e / o l'infrastruttura di nuovo al normale e / o condizioni di sicurezza.
Gestione degli allarmi
Che cosa si intende con "gestione degli allarmi"?
Molti sistemi, attrezzature, utensili e strumenti nel settore industriale o in una infrastruttura stanno generando i cosiddetti allarmi. Questi non sono necessariamente gli allarmi furto con scasso, di gas o di fuoco, ma eventi che richiedono l'intervento umano, spesso in un ambiente altamente automatizzato.

Troppi allarmi si traducono in un ambiente in cui la persona che dovrebbe intervenire, non sa cosa fare prima o si traduce in un sistema che viene ignorato. Troppo poco allarmi potrebbero portare a situazioni in cui l'intervento è troppo tardi. Gestione degli allarmi mira ad assicurare che ci siano abbastanza solo allarmi e di natura tale che la persona che ha bisogno di agire sia sufficientemente informato sulla natura della situazione allarmato, circa il tempo per intervenire sui rischi di intervento, sulla possibile causa o le cause del problema, le conseguenze quando non si interviene, e sulle varie azioni da intraprendere per tornare alla situazione normale o sicuro.

Qual è la corretta gestione degli allarme?
ISA, International Society of Automation ha sviluppato uno standard (ISA/ANSI 18.2), che prescrive come il ciclo di vita di un sistema di allarme dovrebbe essere organizzato. Accanto a questo modello del ciclo di vita, si impone una serie di definizioni, che sono ormai uno standard del settore, il che significa che quando il termine di questa terminologia viene utilizzata, si ha il significato definito per tutte le parti coinvolte: gli utenti, fornitori, consulenti e le istanze di regolamentazione. Manage4U è dal 2006 membro del comitato che ha stabilito questo standard e le sue ulteriori aggiornamenti e rapporti tecnici. Relazioni tecniche aiutare i lettori ulteriormente la corretta applicazione dello standard nella gestione del loro sistema di allarme.

Questo standard è stato adottato dalla Commissione Internazionale Electro tecnica (IEC) come standard internazionale (IEC 62682). Questi standard saranno attuate dalle autorità nazionali nella lingua locale del paese in questione.

Quindi, se avete un lavoro o una società che gestisce i processi o infrastrutture che necessitano di soddisfare tali standard, è importante attuare i vari processi prescritti dalla norma e generare i vari documenti che garantiscono alcuna autorità ispettive che la vostra azienda opera in conformità del standard presente e le sue raccomandazioni.

Miglioramento di allarme può iniziare in uno dei tre processi: controllo e la valutazione di un sistema di allarme esistente, la revisione dei processi di gestione degli allarmi attuali o stabilendo una filosofia di allarme, per un sistema esistente o nuovo.

Una filosofia di allarme è un documento che delinea gli obiettivi di un adeguato sistema di gestione degli allarmi nella vostra azienda o organizzazione. Questo documento specifica inoltre come vengono identificati gli allarmi, come sono documentati e razionalizzati, il modo in cui sono progettati e come gli allarmi sarà simile (essere presentati ad un operatore), come gli allarmi e il sistema d'allarme sarà implementati, gestiti e mantenuti, come il sistema di allarme è monitorato e valutato, come i cambiamenti sono gestiti e come l'intera gestione allarme sarà verificato (audit).

Come può AlarmManagement4U aiutare?
AlarmManagement4U può aiutare a creare o rivedere la vostra filosofia di allarme e / o aiutarvi a raggiungere gli obiettivi della vostra filosofia di allarme.

AlarmManagement4U può aiutare a identificare gli allarmi, razionalizzando i vostri allarmi e documentare i allarmi. Il processo di razionalizzazione assicura che non ci sono troppi e non troppo poco, o allarmi in ritardo.
AlarmManagement4U può aiutare a progettare i vostri allarmi, secondo lo standard del settore (ANSI / ISA 101) e ad attuare le allarmi o sistema di allarme.

Inoltre, come un provider di servizi indipendente, AlarmManagement4U in grado di consigliare nella scelta degli strumenti e degli strumenti per la comunicazione e la valutazione del sistema di allarme.

E, se hai implementato tutti i processi di lavoro, AlarmManagement4U può controllare i processi di gestione allarmi secondo la vostra filosofia di allarme, i più recenti standard di settore e intervistare gli utenti circa l'adeguatezza del sistema di allarme e la sua gestione.

Se non è stato ancora implementato tutti i processi di lavoro, l'audit cercherà di individuare le carenze che esistono nella vostra azienda in questo settore (effettuare una gap analysis).

Perché si sceglie per AlarmManagement4U?
Manage4U è una delle poche aziende in Europa, Medio Oriente e Africa rappresentati nel comitato standard. Questo significa che non c'è solo l'accesso alla versione più recente dello standard, ma anche una comprensione di ciò che viene sviluppato nella prossima edizione della norma e / o nelle relazioni tecniche..

Norme e linee guida sono scritte in inglese, ma le persone coinvolte nella vostra organizzazione, i lavoratori, i tecnici e gli operatori non sono sempre sufficientemente addestrati in lingua inglese per comprendere la terminologia definita. Pertanto, AlarmManagement4U può aiutare nello sviluppo di documenti, la formazione e presentazioni in una delle cinque lingue che si possono trovare su questo sito e per condurre interviste in lingua locale.

Formazione
Perché si dovrebbe educare la gente sul Alarm Management?
In primo luogo, la gestione di un sito di produzione o di un organismo che deve essere messo a conoscenza dei problemi che possono essere causati da un sistema di allarme inadeguato per un'infrastruttura o processo.

In secondo luogo, tutte le persone coinvolte devono essere addestrati nella terminologia dello standard (industria) quando è applicato. Un accordo inequivocabile sulla terminologia è uno degli obiettivi fondamentali di uno standard.

In terzo luogo, tutte le parti interessate, compresi i tecnici e gli operatori devono essere informati sui diversi processi che la buona gestione degli allarmi comporta.

E, infine, se tutto quanto sopra è fatto, i tecnici e gli operatori dovrebbero essere formati nel sistema di allarme nuovo o aggiornato, il raggiungimento degli obiettivi della fase di attuazione degli allarmi o il sistema di allarme.

Questi corsi possono essere su misura per la tua azienda o si può scegliere per una formazione standard di ISA.

In collaborazione con ISA-Europe, il IC39c può corso sulla gestione degli allarmi, può essere insegnata nella vostra azienda o organizzazione.
Consigli
Sulla base dell'esperienza di oltre 35 anni, AlarmManagement4U può dare consigli in materia di gestione degli allarmi.

La differenza tra i servizi di gestione degli allarmi e consigli è in primo luogo la natura del contratto. Il consiglio è di solito un contratto a breve termine e di consulenza della natura, mentre i servizi di gestione degli allarmi sono le assegnazioni di più lungo termine e di natura esecutiva.

Consigli può anche essere fornito sulla scelta di strumenti, software, metodologie, formazione e risorse esterne, che può essere implementato nella vostra azienda.
Di
AlarmManagement4U.com è stata fondata nel 2016 come un portale web per Manage4U con l'obiettivo di fornire la gestione, consulenza e formazione in materia di gestione degli allarmi.

Fondatore della Manage4U e consulente principale è Lieven Dubois. Lieven ha studiato ingegneria industriale in elettronica e software in Belgio. Come un belga, parla diverse lingue: olandese, francese, inglese, tedesco e italiano.

L'esperienza con la gestione degli allarmi risale agli inizi del 1990, quando un sistema informatico per la gestione degli allarmi in una rete della banca in Belgio utilizzando un sistema esperto in tempo reale è stato progettato.

Lieven è un membro della ISA dal 1996 e ha dato un contributo alla Technical Report 4, che si occupa della logica avanzata per ridurre il numero di allarmi presentati ad un operatore.

Lieven è anche co-autore di due documenti presentati alle conferenze IFAC HMS.

AlarmManagement4U può contare su una rete di colleghi consulenti che possono aiutare voi con il vostro specifico problema di gestione degli allarmi..
Contatto
Si può, senza impegno e gratuitamente, mettersi in contatto in materia di gestione degli allarmi via e-mail a
info @ alarmmanagement4u.com

o telefonicamente al numero + 39-380 747 7006
Industria di processo
Industria di processo è la fabbricazione di prodotti su scala industriale, che è principalmente fatto uso di chimica, biochimica, meccanici e / o fisici. I processi sono costituiti da sotto-operazioni (operazioni di unità), e spesso si svolgono in un ambiente altamente automatizzato. (Fonte: Wikipedia)

Torna a inizio pagina
Infrastructure
Infrastrutture si riferisce alle strutture, sistemi e strutture che servono l'economia di un'azienda, industria, paese, città, paese o area, compresi i servizi e le strutture necessarie per la sua economia di funzionare. Si tratta in genere di un termine per caratterizzare l'esistenza o la condizione di strutture tecniché costosi, come strade, ponti, gallerie, o altre strutture costruite come le banchine di carico, celle frigorifere, capacità elettrica, serbatoi di carburante, gru, distanze in testa, o componenti di forniture di acqua, fognature, reti elettriche, delle telecomunicazioni, e così via.

Torna a inizio pagina
Processi di lavoro di gestione allarmi



Torna a inizio pagina